Domenica 4 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016 – Dotto show nelle batterie dei 50 sl, la semifinale è già in tasca

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

Luca Dotto chiude al terzo posto la sua batteria, qualificandosi per la semifinale dei 50 sl. Eliminato invece Bocchia

Terzo tempo per Luca Dotto nelle batterie dei 50 sl, il nuotatore azzurro ferma il crono sul 21.87 assicurandosi la presenza in semifinale grazie ad una prestazione che lo piazza dietro all’australiano McEvoy e al russo Morozov.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

Dotto riscatta così la delusione nei 100, candidandosi come uno dei protagonisti di questa importante gara. Niente da fare invece per Bocchia, fuori dalla semifinale. “La delusione nei 100 sto provando a superarla – commenta Dotto ai microfoni di Rai – era la gara a cui puntavo quest’anno, ho fatto miglioramenti e ho visto che con  i tempi che avevo quest’anno potevo giocarmi qualcosa di buono. Purtroppo sono arrivato stanco, ho conosciuto quello che sono i miei limiti e non ho rimpianti. Son contento e vuol dire che sto bene, questo di oggi è il mio miglior tempo mai nuotato e sono contento. La testa è quella che fa muovere il corpo, quindi in queste situazioni vale tanto. Nella gara dei 100 serve sia la velocità ma anche la resistenza, io son arrivato stanco e questo mi ha tradito“.