Domenica 4 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: dopo la finta rapina Ryan Lochte passa dal nuoto al ballo

Ryan Lochte dal nuoto al ballo: il nuotatore statunitense concorrente di “Dancing with the stars”?

Le Olimpiadi di Rio 2016 sono terminate: si è infatti svolta nella notte tra domenica e lunedì la cerimonia di chiusura allo Stadio Maracanà di Rio de Janeiro. Tante le cose che ricorderemo di questa edizione dei Giochi Olimpici come, per esempio, la finta rapina raccontata e denunciata da Ryan Lochte. Il nuotatore statunitense ha chiesto scusa, ma per il suo sponsor non è bastato: la Speedo infatti lo ha scaricato, e come l’azienda, anche il suo allenatore Marsh.

Un episodio, quello di Locthe, che gli ha dato ancora più notorietà e infatti, il ballando con le stelle americano, lo ha subito invitato a far parte del suo cast per l’edizione del 2016. Il nuotatore statunitense sembra pronto ad accettare. Lochte potrebbe essere quindi un concorrente di “Dancing with the stars”