Mercoledi 7 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: Daniele Lupo e Paolo Nicolai d’argento a Copacabana

Daniele Lupo e Paolo Nicolai non ce la fanno a battere i brasiliani: medaglia d’argento per gli azzurri

Piove sulla spiaggia di Copacabana. In campo sono scesi i padroni di casa Schmidt e Cerutti e la coppia azzurra formata da Daniele Lupo e Paolo Nicolai, per la finalissima del torneo di beach volley delle Olimpiadi di Rio 2016, la prima finale olimpica della storia di un duo italiano.

Rio, beachvolley: battuta la Russia. La coppia Nicolai-Lupo vola in finaleGli azzurri iniziano la sfida con una marcia in più, ma i brasiliani sono sempre allerta e ben presto rimontano e si portano in vantaggio, spinti dal grande tifo di casa. La sfida si infiamma, gli italiani accorciano le distanze ma Nicolai sul 19 pari sbaglia una schiacciata decisiva che regala il set-ball agli avversari, che ne approfittano e si mettono in tasca il primo set (19-21).

Nel secondo set la storia si ripete: un inizio super per gli azzurri che però vengono presto raggiunti e superati dai brasiliani, che vedono sempre più vicina la medaglia d’oro. Gli azzurri non ce la fanno. Come nel primo set Nicolai sbaglia, questa volta la battuta, e regala nuovamente il set ball ai brasiliani. Poco dopo il boato: il Brasile conquista la medaglia d’oro!

Gli italiani non nascondono la delusione, perchè avevano “assaggiato” l’oro olimpico, ma l’argento conquistato da Lupo e Nicolai vale molto per tutta l’Italia. Forza Italia, Grazie ragazzi!