Domenica 4 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, che sorpresa Alice Sotero: chiude ottava la finale del pentathlon moderno

Lapresse/Reuters

Alice Sotero chiude all’ottavo posto la gara di pentathlon moderno, mentre l’altra azzurra Cesarini è solo 24ª. L’australiana Esposito è la nuova campionessa olimpica

Si è conclusa oggi a Rio de Janeiro la finale femminile del pentathlon moderno dei Giochi olimpici. Dopo il ranking round di scherma di ieri, oggi le 36 finaliste hanno affrontato la prova di nuoto al Deodoro Acquatics Centre e a seguire, al Deodoro Stadium, il bonus round di scherma, l’equitazione e il combined. In gara c’erano anche due azzurre, la romana Claudia Cesarini e l’astigiana Alice Sotero. Il miglior piazzamento lo ha ottenuto Sotero, che all’esordio olimpico ha chiuso con un eccellente 8° posto con 1323 punti, secondo miglior risultato in assoluto di un’italiana ai Giochi olimpici dopo il 4° ottenuto da Claudia Corsini ad Atene 2004. Cesarini, invece, ha chiuso al 24° posto con 1260 punti, migliorando di una posizione il piazzamento ottenuto ai Giochi olimpici di Londra 2012. Campionessa olimpica si è laureata l’australiana Chloe Esposito con 1372 punti. Medaglia d’argento per la francese Elodie Clouvel con 1356, bronzo per la polacca Oktawia Nowacka con 1349. Tutte e tre le pentatlete sul podio hanno vinto la prima medaglia femminile in assoluto per la loro nazione nel pentathlon moderno. (ITALPRESS).