Venerdi 9 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, che sfida tra Nadal e Del Potro: in finale ci va l’argentino

LaPresse/Xinhua

Del Potro raggiunge Andy Murray nella finalissima del torneo singolare maschile delle Olimpiadi di Rio 2o16

E’ passata una settimana ormai dall’inizio delle Olimpiadi di Rio 2016, e per molti sport si avvicina il momento di dire addio alle sfide brasiliane. Nella notte italiana infatti si chiuderà il capitolo nuoto, con la finale dei 1500 stile libero e la staffetta mista donne 4×100 che vedrà gli italiani a caccia di preziosi risultati.

Anche il tennis, dove però tutti gli italiani sono stati mandati al tappeto, sta per arrivare al capolinea. Dopo il doppio maschile di ieri sera, dove a trionfare è stata la coppia spagnola formata da Nadal e Lopez, oggi è tempo di finali per quanto riguarda il torneo femminile singolare e di semifinali per quanto riguarda quello maschile singolare. In quest’ultimo, il primo ad accedere alla finale di domani è stato Andy Murray, che ha battuto il giapponese Nishikori. Questa sera invece si sono sfidati Nadal e Del Potro: un sfida combattutissima, con un Nadal affamato e voglioso di mettersi al collo un’altra preziosa medaglia e Del Potro ancora carico dalla vittoria su Djokovic al primo turno del torneo olimpico che a tutti i costi vuol salire sul podio.

Ad avere la meglio, dopo un lungo match, è stato proprio l’argentino. Del Potro ha battuto Nadal dopo 3 ore e 10 minuti di gioco col punteggio di 5-7, 6-4, 7-5.