Giovedi 8 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: che peccato! Federica Pellegrini fuori dal podio nei 200sl

LaPresse/Reuters

Federica Pellegrini non ce la fa! L’azzurra non riesce a salire sul podio dei 200 sl femminili alle Olimpiadi di Rio 2016

Una brioche con gelato al gusto di noccioline americane, che solo in Calabria fanno così buono, per fare il carico di energie necessarie per affrontare la nottata, la mamma che per paura di non essere svegliata si corica sul divano perchè “o qua o a letto è la stessa cosa“, la tensione che non ti fa chiudere occhio nemmeno per riposare un po’, in testa c’è solo una cosa: la finale dei 200 sl femminili alle Olimpiadi di Rio 2016.

LaPresse/Gian Mattia D'Alberto

LaPresse/Gian Mattia D’Alberto

3.19…”nient’altro che un numero”, e invece è più di un semplice numero, è un orario ben fisso nella nostra mente, è l’orario in cui scende in vasca Federica Pellegrini, a caccia di un’importante medaglia olimpica.

Tutt’Italia è incollata al televisore, come se fosse giorno, per LEI, per la divina, per sostenere la FEDE azzurra.

Lei che in semifinale ha nuotato con attenzione, facendo di tutto pur di conquistare la corsia numero 3 per la finale, così da poter tenere sotto controllo le sue dirette avversarie, Katie Ledecky e Sarah Sjostrom.

Gli italiani però non possono sognare in questa notte, una notte che purtroppo non diventa magica. Federica Pellegrini è fuori dal podio, nessuna medaglia per l’azzurra che chiude col quarto tempo, alle spalle della mostruosa Ledecky, della Sjostrom e della McKeon.

Sarà difficile adesso andare a letto con serenità, la medaglia che tutti sognavamo non è arrivata, ma le emozioni che Kikka ci regala sono sempre uniche. Grazie lo stesso Fede.