Venerdi 9 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, che delusione per Antonella Palmisano: la sua 20 km di marcia si ferma a 21 secondi dal bronzo

LaPresse/EFE

Quarto posto per Antonella Palmisano nella 20 km di marcia, l’azzurra non centra il podio olimpico per 21 secondi

Antonella Palmisano arriva a 21 secondi dalla medaglia di bronzo della 20 chilometri di marcia alle Olimpiadi di Rio.

antonella-palmisanoGrande gara per l’azzurra oggi quarta in 1h29:03 ai piedi di un podio su cui svetta la cinese primatista del mondo Liu Hong (1h28:05) che solo nel finale è riuscita ad avere la meglio sulla tenace ex pugile messicana Maria Gonzalez (1h28:37). Terzo posto per l’altra cinese Lu Xiuzhi (1h28:42), mentre il bronzo olimpico 2008 Elisa Rigaudo chiude undicesima in 1h31:04. Squalificata, purtroppo, subito dopo il dodicesimo chilometro la primatista italiana Eleonora Giorgi mentre viaggiava nel gruppo di testa. Come ai Mondiali 2015 di Pechino dove fu quinta, la Palmisano si presentava all’appuntamento più importante al termine di un calvario di problemi fisici che l’avevano costretta a stringere i denti per tutta la stagione. La 25enne pugliese di Mottola (Taranto) dal 2012 vive ad Ostia dove è allenata dal tecnico Patrizio Parcesepe dopo i successi giovanili con la maglia dell’Atletica Don Milani sotto la guida di Tommaso Gentile.