Sabato 3 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, che cuore la 4×400 femminile: la Grenot sfiora il bronzo olimpico

LaPresse/Spada

La staffetta azzurra della 4×400 femminile chiude in sesta posizione la finale, dopo aver accarezzato il sogno di una medaglia

Tanto cuore, tanta grinta e tanta determinazione, l’Italia ce la mette tutta ma non riesce a centrare il podio olimpico  chiudendo in sesta posizione la finale della 4×400 femminile.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Le azzurre Chigbolu, Spacca, Folorunso e Grenot accarezzano per larga parte della gara il sogno di mettere le mani sul bronzo, ma lo scatto finale della Grenot non è sufficiente per raggiungere la Gran Bretagna che si prende il gradino più basso del podio. Oro alla staffetta americana che non lascia scampo alla Giamaica, surclassata dalla velocità e dalla prestanza atletica delle statunitensi. Il bronzo, come detto, va alla Gran Bretagna, abile a precedere Canada, Ucraina e Italia.