Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016 – Boxe, a Vianello non basta l’impeto: l’azzurro si arrende agli ottavi

LaPresse/Ufficio stampa FPI

Guido Vianello esce sconfitto negli ottavi di finale contro il pugile cubano Pero e abbandona il torneo olimpico

Termina agli ottavi di finale il torneo olimpico di Guido Vianello. Il pugile italiano si arrende al cubano Pero solo al giudizio dei giudici. Non basta l’impeto a Vianello, anzi forse la voglia di tentare sempre l’attacco, fin troppo spesso ravvicinato, penalizza l’azzurro anticipato spesso da Pero con pochi colpi decisi e veloci. Resta il rammarico per il giovane pugile considerato l’erede di Cammarelle, costretto a dire addio a Rio per una punta di inesperienza più che per il suo reale valore.