Domenica 4 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Bonitta non ha rimpianti: “rifarei tutto uguale”

LaPresse/Leonardo Bianchi

Marco Bonitta a testa alta dopo la disfatta azzurra alle Olimpiadi di Rio 2016

Giornata deludente, quella di ieri, per la pallavolo italiana. Le ragazze di coach Bonitta hanno subito il terzo, pesante, ko alle Olimpiadi di Rio 2016: dopo la Serbia e la Cina, anche l’Olanda ha inflitto un duro 3-0 all’Italia che così nulla può ormai per accedere alla fase successiva del torneo, ferma a zero punti e con gli Stati Uniti e il Porto Rico da dover ancora affrontare.

LaPresse/Sipa Usa

LaPresse/Sipa Usa

Non ho rimpianti né rimorsi, rifarei tutto uguale. Ho fatto quello che pensavo fosse giusto per fare vincere la squadra e rifarei tutto dal principio. Cosa lascio in eredità? E’ una questione complicata voglio aspettare le ultime gare e giocarmele al massimo, per portare via qualche risultato. Poi sarà l’ora dei bilanci. Queste tre sconfitte sono molto diverse una dall’altra e forse la seconda con la Cina è quella che ha pesato di più nel rendimento della squadra. Ma non penso che siano tutte figlie dello stesso rendimento. Almeno io la vedo così. Adesso resto con la squadra: si vince e si perde tutte assieme“, queste le parole di Marco Bonitta dopo la sconfitta di ieri.