Sabato 3 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Bolt fa gara a sè: la batteria dei 200 è una passeggiata di salute [VIDEO]

LaPresse/PA

Usain Bolt scende in pista per le batterie dei 200 metri, un semplice allenamento per lo sprinter giamaicano che si qualifica con il tempo di 20.28

Dopo aver vinto l’oro sui 100 metri, comincia la scalata di Bolt a quello dei 200. Son partite oggi le batterie che porteranno a decidere i magnifici otto che prenderanno parte alla finale. Lo sprinter giamaicano non ha faticato troppo nella nona batteria, chiudendo in prima posizione con il crono di 20.28, sei centesimi più veloce del nigeriano Oduduru, qualificato anche lui per la semifinale. Una passeggiata di salute per Bolt, utile per prepararsi al meglio all’assalto decisivo, quando bisognerà mettercela tutta per conquistare l’oro.

⚡️⚡️⚡️ BOLT 200m bora pra +1 ouro 🏅🇯🇲 #goldmedal #olympic #olympics #200m #bolt #trackfield #usainbolt

Un video pubblicato da Luís Felipe Cota (@lfelipecota) in data: