Domenica 4 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, bene le azzurre del salto: Rossit e Trost in finale

Bene le azzurre del salto in alto: Alessia Trost e Desirèe Rossit staccano il pass per la finalissima di domenica

E’ iniziata una nuova giornata di sfide in Brasile. Dopo le gare di canoa ecco arrivare il turno dell’atletica, con due italiane impegnate nel salto in alto: Alessia Trost e Desiree Rossit. Le azzurre hanno riscontrato qualche difficoltà al terzo salto, sull’1.89, ma sono riuscite presto a rialzarsi e migliorarsi.

desirèe rossitAlessia Trost riesce a staccare il pass per la finalissima, mentre la Rossit deve fare lo spareggio e saltare l’1,94 per poter accedere alla fase successiva, prevista per domenica all’1.30 (ora italiana). Dopo diverse peripezie e interruzioni Desirèe Rossit ce la fa, con coraggio e tenacia va a prendersi il pass per la finale a 1.94.

Felicissima e raggiante la Trost al termine delle qualificazioni: “sono contenta, è stata una bella qualificazione, adesso testa alla finale. Ho iniziato a correre troppo veloce e per saltare non mi serve troppa velocità, sono contenta. C’è un’atmosfera bellissima, lo stadio si è riempito, un pensiero va a Gianfranco che ha lavorato tanto e purtroppo non è qui“, ha spiegato ai microfoni di Rai Sport. “Gianmarco (Tamberi, ndr) mi parlava sempre delle Olimpiadi, ed è effettivamente come mi diceva lui, è un’emozione unica, sono contenta perchè l’ho vissuta con tranquillità ed è andata bene. E’ bellissimo, non so cosa dire“, ha aggiunto la Trost.