Sabato 10 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: Armstrong “accusa” Cancellara di doping

L’ex ciclista Lance Armstrong ha “accusato” Fabian Cancellara, vincitore della cronometro alle Olimpiadi di Rio, di doping

CancellaraLa bellissima vittoria del ciclista svizzero Fabian Cancellara alla cronometro alle Olimpiadi di Rio 2016 è stata accolta da tutti i tifosi e addetti ai lavori con grande maestosità e grande rispetto. Una cronometro perfetta la sua, studiata nei minimi dettagli senza alcuna sbavatura, come quasi tutte le volate conquistate dal velocista elvetico. Ma, solo ad un ex ciclista la cosa non è piaciuta: Lance Armstrong. Il sette volte vincitore del Tour de France, (ma tolti perché risultato dopato a tutte le competizioni francesi) ha gettato profonde illazioni sulla vittoria del “Superman” elvetico.

LaPresse/PA

LaPresse/PA

Il team della Trek Segafredo, squadra dove milita Fabian Cancellara, ha scritto un tweet congratulandosi col ciclista. Ovviamente tutti i fan dello svizzero si sono accodati, tranne, come detto, Amstrong che ha scritto “Luigi“. Il motivo? Semplice. Il nome “Luigi” è riconducibile alla lista del dottor Fuentes, il medico al centro dello scandalo della Operacion Puerto. “Luigi Clasocomano”, secondo la tesi alquanto poco probabile, sarebbe ricondotto a Fabian Cancellara. Un altro possibile riferimento a quel nome, potrebbe essere a Luigi Cecchini, altro medico che si è reso noto per alcuni traffici illeciti e soprattutto ex preparatore di Bjarne Riis ai tempi della CSC.

Fabian Cancellara non ha voluto replicare all’americano, si è solo limitato a dire: “Lance Armstrong è l’ultimo a poter parlare, non mi interessa quello che dice”, come riportato da it.blastingnews.com. Il fenomeno svizzero ha subito svariate volte controlli sulla bici e prove antidoping, ma sempre è uscito pulito.