Sabato 3 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016, Arianna Errigo ha le idee chiare: “conta solo l’oro”

LaPresse/Daniele Badolato

Le sensazioni di Arianna Errigo alla vigilia del suo esordio olimpico: l’azzurra oggi in pedana nel fioretto femminile

Sta per iniziare una nuova giornata di sfide in Brasile. Oggi, alle Olimpiadi di Rio 2016 è il giorno del fioretto femminile e della sciabola maschile.

In pedana ci saranno Elisa Di Francisca e Arianna Errigo che, come Rossella Fiamingo, promettono di regalare grande spettacolo.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Arianna vuole far bene qui in Brasile perchè l’oro olimpico è “l’unica vittoria che mi manca. Il momento è questo, sono qui apposta. E conta solo l’oro“, ha dichiarato la schermitrice italiana alla vigilia del suo esordio.

A Londra non sapevo che cosa aspettarmi. Non ero la favorita numero 1, ero la giovane alla prima Olimpiade. Ma arrivai in finale, dopo aver battuto in semifinale Valentina (la Vezzali, ndr), al termine di uno degli assalti più belli della mia carriera. Poi ci fu la sfida per l’oro con Elisa (Di Francisca, ndr). Che a un certo punto avevo saldamente in mano. Ma è andata come sappiamo. Sì, quel giorno ho sprecato una grandissima occasione“, ha raccontato la Errigo in un’intervista a La Gazzetta dello Sport.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

L’oro olimpico vale più di ogni altra cosa. Però a volte penso anche che, se non avessi perso a Londra, magari adesso non sarei qui e non avrei vinto tutto quello che è arrivato dopo: due titoli mondiali individuali e tre a squadre, l’ultimo Europeo poche settimane fa, tre Coppe del Mondo“, ha aggiunto la campionessa azzurra.