Giovedi 8 Dicembre

Olimpiadi Rio 2016: allenatori australiani aggrediti e derubati

LaPresse/REUTERS

Notizie spiacevoli arrivano dal Brasile: allenatori australiani del canottaggio aggrediti

La questione sicurezza resta all’ordine del giorno in Brasile. Anche se il Cio, per bocca del portavoce Mark Adams, ricorda che si tratta di una priorita’ e che sono stati dispiegati 85 mila militari, il doppio che a Londra, per garantirla, i Giochi fanno segnare l’ennesima rapina violenta. Vittime, stavolta, due allenatori della nazionale australiana di canottaggio, minacciati con un coltello, derubati e aggrediti lo scorso venerdi’ sera, mentre si dirigevano in albergo. Tra l’altro, prima ancora dell’inizio dell’Olimpiade, anche l’atleta paralimpico australiano Liesl Teach e’ stato derubato e un furto e’ stato denunciato dal team Aussie dopo l’allarme incendio, e la conseguente evacuazione dell’edificio, al villaggio olimpico. (ITALPRESS).