Venerdi 9 Dicembre

Olimpiadi io 2016 – Il bacio a Petra e la carezza all’oro, Campriani fa commuovere l’Italia [FOTO]

LaPresse/Alfredo Falcone

Una vittoria pazzesca quella di Niccolò Campriani, un oro olimpico che fa sognare l’Italia e la lancia tra le prime Nazioni del medagliere

Un bacio alla sua Petra, un pugno verso il cielo e una carezza delicata a quell’oro che luccica appeso al suo collo. Niccolò Campriani sale ancora una volta sul tetto olimpico, conquistando la medaglia più preziosa nella carabina da 10 metri. Tanti avversari, ma nessuno meglio di lui nella precisione del colpo e nella freddezza della posizione, un blocco unico che ha sbaragliato l’ucraino Kulish e il russo Maslennikov e Kulish, costretti ad arrendersi allo strapotere azzurro. Sono 202 gli ori nella storia dell’Italia, ognuno diverso dall’altro, ognuno intriso del sapore dolce del successo. Il sorriso di Campriani su quel ci inebria, allora riviviamolo nella nostra emozionante gallery: