Domenica 4 Dicembre

Nissan BladeGlider: l’auto sportiva con potenza elettrica [FOTO]

La Nissan BladeGlider è un’auto dalla potenza elettrica ma sportiva con una visione tecnologia futuristica

Nissan BladeGlider è stata in vetrina alle Olimpiadi di Rio 2016. La casa automobilistica giapponese è anche sponsor ufficiale delle olimpiadi brasiliane, ha presentato due concept: il primo esposto all’Olympic Park e l’altro sarà usato per le prov dinamiche con la stampa.  BladeGlider è un veicolo elettrico dalle stupende prestazioni sportive, rappresentando in pieno le innovazioni del Tokyo Motor Show del 2013. Per sviluppare in pieno l’auto, ci sono voluto ben due anni di ricerche approfondite.

nissan-bladeglider 3Nissan BladeGlider ha una strana caratteristica: 3 posti a sedere con modalità a freccia, con il conducente leggermente più avanti da permettere ai passeggeri di avere più spazio per le gambe.
Gli interni dell’auto grazie alla configurazione a freccia, i passeggeri possono godere della vista panoramica grazie al parabrezza postato su tutto l’abitacolo. Nel volante si può gestire le informazioni che appaiono su display del cruscotto: velocità, carica della batteria e la modalità di rigenerazione alla curva di coppia.

Per impreziosire l’auto, sono stati posti due schermi che permettono di far vedere le immagini trasmesse dalle telecamere montate sui retrovisori. I sedili della BladeGlider sono rivestiti di stoffa e resina epossidica in due colori diversi: Cyber Green e Stealth Orange. Il tetto è stato creato con una struttura anti rialzamento integrata. A bordo della plancia si ha un effetto futuristico.

Nissan BladeGlider brings cutting edge Intelligent Mobility to lPer quanto riguarda l’alimentazione è tutta 100% elettrica con prestazioni mostruose grazie alla tecnologia delle batterie e del motore sviluppata da Williams Advanced Engineering. La velocità massima che la Nissan BladeGlider ha è di 190 km/h e da 0 a 100 km/h impiega circa 5 secondi. La trazione posteriore è dotata da 2 motori elettrici da 130 kw per tutte e quattro le ruote, ognuna di queste alimentate da una batteria ionio di litio da 220 kW. La potenza totale è di 354 cavalli e 707 Nm. Si ha tre diversi stili di guida: disattivato, agile e drift.

Il sistema ha in dotazione il torque victoring, che controlla la coppia che viene inviata dalle ruote motrici migliorando di gran lunga la maneggevolezza; se la vettura va in sottosterzo, il torque victoring invia maggior coppia alla ruota esterna. Questo serve per controsterzare l’auto abbattendo così il sottosterzo.

Presidente e Amministratore Delegato di Nissan Motor Co. Carlos Ghosn ha dichiarato: “questi prototipi rappresentano la visione di Nissan della Mobilità Intelligente, dove il piacere di guida si unisce alla responsabilità verso l’ambiente“.