Mercoledi 7 Dicembre

NBA, Isaiah Thomas: “non importa chi ho davanti, sono immarcabile!”

Isaiah Thomas carico a mille dopo la splendida stagione dei Boston Celtics: il playmaker si sente ‘immarcabile’!

Un ruolo da protagonista nella grande stagione dei Boston Celtics l’ha giocato Isaiah Thomas, il playmaker che ha chiuso la stagione con: 82 gare, tutte le 82 gare della passata stagione con 22.2 punti, 6.2 assist, 3 rimbalzi e 1.1 palle rubate con la sua prima chiamata per l’All Star Game. Numeri che hanno rappresentato una grande iniezione di fiducia per Isaiah Thomas che, secondo quello riportato da “NbaReligion” ha dichiarato: “nessuno può marcarmi, non mi importa chi ho di fronte in campo. Nessuno mi contiene. I tifosi mi hanno mostrato grandissimo amore, questo ha cambiato molto la mia carriera nell’ultimo anno e mezzo. Mi trovo benissimo a Boston”. Una frase che fa un certo effetto se a dirla è il giocatore più basso della lega (1.75 cm). Isaiah Thomas è la prova vivente che nel basket non conta solo il fisico, ma talento e fiducia possono essere le armi vincenti di qualunque atleta.