Sabato 3 Dicembre

MotoGp, Valentino Rossi esalta Cadalora: “ecco quando è nata l’idea di unirci”

LaPresse/EFE

In attesa di tornare in pista per il Gp d’Austria, Valentino Rossi svela il momento in cui ha deciso di affidarsi ai consigli di Cadalora

Continuano le vacanze per i piloti di MotoGp che, tra meno di due settimane torneranno in pista per il Gp d’Austria. In occasione della gara in programma sul tracciato del Red Bull Ring, Valentino Rossi proverà a dare una sterzata alla sua stagione, finora caratterizzata da troppi alti e bassi.

luca cadaloraIl ‘Dottore’ proverà a sfruttare al massimo l’aiuto di Luca Cadalora che, dall’inizio di questa stagione, staziona periodicamente nel box del pilota pesarese.“L’idea di portare Luca Cadalora da me nel box ha sortito gli effetti sperati” le parole di Valentino Rossi riportate da Speedweek. “L’idea è nata lo scorso inverno, ho parlato ad inizio stagione con lui e a quel tempo non sapevamo quanto utile sarebbe potuto essere Luca. Eravamo curiosi di vedere se avesse potuto darmi preziosi consigli. Poi ho subito capito che è in grado di trasmettere molto. Inoltre, Luca ha rapidamente sviluppato un rapporto stretto con il mio ingegnere Matteo Flamigni e il capo-tecnico Silvano Galbusera. Questo è un buon gruppo di lavoro. E’ certamente utile se si dispone anche di un ex campione del mondo con una quantità incredibile di esperienza e di grande passione per le corse di moto. Grazie a Luca possiamo spesso avere informazioni importanti per il set-up e trovare una rapida soluzione”.