Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Marquez teme di essere raggiunto: “posso perdere il vantaggio in sole due gare”

LaPresse/EFE

Marc Marquez teme di essere raggiunto dai suoi rivali: 53 punti di vantaggio non sono molti per il campione di Cervera

Dopo una settimana di stop i campioni della MotoGp tornano in pista per regalare tanto spettacolo. I piloti questa volta sfrecceranno in Inghilterra, sul circuito di Silverstone dove Marquez cercherà di tenere stabile il suo vantaggio in classifica sui suoi diretti rivali Rossi e Lorenzo, che a loro volta invece cercheranno di accorciare le distanze. Le Ducati invece vorranno dimostrare di poter essere competitive in tutti i circuiti e non solo in quelli a loro più adatti.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Nonostante il largo vantaggio sui suoi avversari, Marc Marquez rimane con i piedi per terra e sa che potrebbe facilmente essere raggiunto: “certo che posso perdere il mio vantaggio in sole due gare. Con la mia caduta in Austria abbiamo visto come possono cambiare in fretta gli scenari”, ha dichiarato il campione di Cervera a Speedweek.com. “Avremo a che fare con questa situazione da ora in poi. La cosa più importante per me è essere competitivo in ogni situazione, sull’asciutto, sul bagnato o misti. Questa è la chiave per me. A Brno ero veloce in condizioni di asciutto, anche se questa è una pista difficile per me e per il mio stile di guida. Ma nelle corse può accadere qualsiasi cosa. 53 punti sono un buon inizio, ma certamente non sono sufficienti”, ha concluso Marquez.