Lunedi 5 Dicembre

MotoGP, Marquez non teme nessuno: “siamo decimi ma abbiamo fatto un lavoro diverso”

LaPresse/EXPA

Marc Marquez soddisfatto nonostante il decimo tempo di oggi nella seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Austria

Sta arrivando un nuovo appuntamento di MotoGp. Dopo quasi un mese di stop i campioni delle due ruote sono tornati in sella alle loro moto per affrontare la prima giornata del week-end austriaco, caratterizzata dalle prime due sessioni di prove libere.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

In quella del pomeriggio a dominare sono state le Ducati, apparse davvero a loro agio sull’asfalto del Red Bull Ring. Giornata non proprio positiva invece per le Honda, con Marc Marquez che ha chiuso col decimo tempo la seconda sessione di prove: “sono contento per come abbiamo lavorato oggi, certo che siamo decimi, ma tanta gente ha messo lo pneumatico nuovo dietro io invece ho lavorato più per la gara, non è un circuito top, perchè la Ducati va veloce, ma possiamo fare bene“, ha spiegato il campione di Cervera ai microfoni di Sky Sport al termine delle prove.

Vediamo, sappiamo che al t1 perdiamo tre decimi e mezzo con la ducati e anche con la yamaha, sappiamo che dobbiamo migliorare, penso che abbiamo fatto un passo buono in queste FP2 e vediamo domani di lavorare nella stessa linea. La pista già imparata, vediamo domani di fare un altro piccolo step“, ha concluso Marquez.