Sabato 10 Dicembre

MotoGp, Lorenzo spavaldo: “Rossi? Non ci sono dubbi, ecco chi è il migliore tra di noi”

LaPresse/EFE

Nonostante le difficoltà degli ultimi tempi, Lorenzo ci tiene a sottolineare la sua superiorità rispetto a Valentino Rossi

L’ultimo posto ottenuto al Gp di Brno brucia eccome, lo zero nella casella dei punti pesa come un macigno nella rincorsa al titolo mondiale che, ogni giorno di più, si avvicina alle mani di Marc Marquez.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Jorge Lorenzo non ha nessuna voglia di arrendersi, nonostante le difficoltà incontrate in Repubblica Ceca: “la gomma si è frantumata. Le mancava una parte nel mezzo” le parole dello spagnolo riportate da Marca. “Sono stato molto sfortunato. E’ avvenuto quando andavo più veloce, al livello di Crutchlow e Rossi. Ho pensato che potevo essere terzo. Michelin ci ha chiesto scusa. Io voglio essere campione. Ora non penso al campionato, ma a correre nel miglior modo possibile. E’ stata colpa per metà della sfortuna e metà del non buon feeling con la gomma anteriore sull’acqua”. Adesso, al secondo posto nella classifica piloti c’è Valentino Rossi, ma Lorenzo non sembra preoccuparsene: “da quando abbiamo la stessa moto e le stesse gomme, se si guardano le statistiche, è chiaro chi ha ottenuto i risultati migliori. Non ho nulla da dimostrare in termini di vittorie, pole position, podi e titoli”.