Lunedi 5 Dicembre

MotoGp, Jorge Lorenzo soddisfatto: “questo terzo posto è come una vittoria”

LaPresse/EXPA

La gioia e le sensazioni di Jorge Lorenzo dopo il terzo posto al Gran Premio d’Austria

Il Gran Premio d’Austria parla italiano: a trionfare al Red BullRing è stato Andrea Iannone seguito dal suo compagno di squadra Andrea Dovizioso. A completare il podio il maiorchino Jorge Lorenzo. Al quarto posto invece Valentino Rossi seguito da Marc Marquez.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Felice e soddisfatto Jorge Lorenzo: “per me questo terzo posto è come una vittoria, perchè le ducati stavano in un altro mondo, noi piano piano ci siamo avvicinati, all’inizio di gara ero molto competitivo rispetto a Iannone, penso che stava risparmiando la gomma, ma poi mi ha sorpassato dovizioso, lui e Iannone hanno spinto di più e poi non ho potuto guidare uguale come all’inizio e loro sono andati, ma è come una vittoria, perchè in questa pista ducati arrivare terzo è come una vittoria“, ha dichiarato il maiorchino al termine della gara ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Per il momento penso 100% yamaha, mancano 8 gare e dobbiamo pensare a quest’anno, ma l’anno prossimo avrò grande performance, penso che gigi sta facendo un grande lavoro, penso che l’anno prossimo possiamo fare molto bene, ci sono 8 gare ancora sulla yamaha, possiamo provare a vincere qualche gara e lottare ancora per il campionato“, ha continuato Lorenzo.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Da fuori è molto facile parlare, giudicare e criticare, ci sono state circostanze avverse che mi hanno fatto tre gare pessime, ma quando arriva la condizione normale sono a posto, sono veloce, dobbiamo lavorare per andare forte anche sul bagnato e quando ci sono condizioni di freddo con queste Michelin. In condizioni normali siamo a posto e lorenzo non è in crisi“, ha concluso il futuro pilota Ducati.