Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Iannone sorpreso: “mi aspettavo di essere veloce anche a Brno, ma non così”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Andrea Iannone soddisfatto e ottimista dopo la seconda sessione di prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca

E’ terminata da poco la seconda sessione di prove libere del Gran Premio della Repubblica Ceca che ha visto dominare Marc Marquez, seguito da Andrea Iannone e Jorge Lorenzo. Soddisfatto il ducatista campione del Gran Premio d’Austria al termine della prima giornata di prove a Brno: “sono molto contento, mi aspettavo di essere veloce anche qui a Brno, ma non così, secondo me siamo molto allineamenti a Yamaha e Honda, in alcuni punti recuperiamo tanto su di loro. Sono molto contento per come stiamo lavorando e come sta andando questo week end, dobbiamo sistemare un po’ di cose“, ha spiegato Iannone al termine della seconda sessione di prove ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Preferisco il telaio vecchio, ho finito con quello vecchio oggi perchè aveva il setting migliore, ma non mi piace tanto, ci concentreremo su quello vecchio per la gara. Abbiamo provato a lavorare sul telaio nuovo, ce l’ho dal test dell’austria e all’ultima uscita quando dovevo fare il temo ho preso il telaio vecchio e ho fatto il tempone, e lì mi è sorto un dubbio. Sono un po’ più forte con quello vecchio, continueremo per questo week end e poi vedremo per Silverstone“, ha concluso il campione di Vasto.