Sabato 3 Dicembre

MotoGp, Iannone non ama particolarmente Silverstone: “non è il tipo di pista che preferisco”

Andrea Iannone pronto per il Gran Premio dell’Inghilterra anche se il suo feeling col circuito britannico non sembra positivo

Dopo i due GP di agosto in Austria e Repubblica Ceca, questo weekend il Ducati Team si sposta oltremanica per la dodicesima tappa del Campionato Mondiale MotoGP 2016, il British GP in programma domenica sul circuito di Silverstone.
LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Entrambi i piloti del Ducati Team arrivano in Inghilterra dopo aver effettuato, martedì scorso, una giornata di test a Misano in previsione del GP di San Marino e della Riviera di Rimini, che avrà luogo sulla pista romagnola a metà settembre. I due Andrea hanno girato con ottimi tempi con le loro Desmosedici GP, ma Dovizioso è stato purtroppo vittima di una scivolata alla curva 4 alla fine del test, ed ha riportato una distorsione al ginocchio destro. Dopo aver effettuato una risonanza magnetica in circuito, che ha subito scongiurato danni più gravi, il pilota romagnolo si è sottoposto alle terapie necessarie per poter affrontare la gara inglese nel migliore dei modi.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

La nostra Desmosedici GP è ormai diventata competitiva su ogni circuito e anche la gara di Silverstone potrebbe rivelarsi positiva per noi. In passato ho avuto qualche difficoltà qui perché è una pista strana, molto larga, e decisamente più adatta alle Formula 1 che non alle moto. Non è il tipo di pista che preferisco, ma credo che avremo delle buone possibilità per ben figurare”, ha dichiarato Andrea Iannone alla vigilia del Gran Premio d’Inghilterra.