Domenica 11 Dicembre

MotoGp, Iannone acciaccato ma contento: “soffriamo ma stiamo facendo un buon lavoro”

LaPresse/Reuters

Andrea Iannone sofferente ma soddisfatto dopo la seconda sessione di prove libere del Gran Premio d’Austria

Sta arrivando un nuovo appuntamento di MotoGp. Dopo quasi un mese di stop i campioni delle due ruote sono tornati in sella alle loro moto per affrontare la prima giornata del week-end austriaco, caratterizzata dalle prime due sessioni di prove libere.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

In quella del pomeriggio a dominare sono state le Ducati, apparse davvero a loro agio sull’asfalto del Red Bull Ring: “è stato un turno di prove duro, devo ringraziare Zasa della clinica mobile perchè ha fatto un bel lavoro, dopo la prima fase del turno ho iniziato a fare fatica però, ma fortunatamente non ci sono tanti cambi di direzione quindi vedremo domani di andare avanti e migliorare“, ha dichiarato Andrea Iannone, che ha chiuso col secondo tempo questa sessione di prove.

Secondo me abbiamo bisogno di migliorare qualcosa e di essere più costanti con le gomme, sono contento, quello che ci manca è cercare di far scivolare un po’ meno la gomma di ieri, cosa che ci sta facendo soffrire un po’ perchè noi mettendo un po’ più di gas probabilmente sforziamo più la gomma, ma stiamo facendo un buon lavoro“, ha concluso il campione di Vasto.