Martedi 6 Dicembre

MotoGp, festa in casa Ducati: le prime parole dei protagonisti del Gran Premio d’Austria

LaPresse/EXPA

Le prime sensazioni dei protagonisti del Gran Premio d’Austria: Iannone euforico, Dovizioso deluso, Lorenzo soddisfatto

Il Gran Premio d’Austria parla italiano: a trionfare al Red BullRing è stato Andrea Iannone seguito dal suo compagno di squadra Andrea Dovizioso. A completare il podio il maiorchino Jorge Lorenzo. Al quarto posto invece Valentino Rossi seguito da Marc Marquez.

LaPresse/EXPA

LaPresse/EXPA

Soddisfatto della gara e del suo terzo posto il campione del mondo in carica: “è stata una gara molto importante perchè le ultime due tre gare sono state un periodo sfortunato, pochissimi punti, adesso week end positivo, bellissima gara, pensavo che Iannone non fosse così veloce come pensavo, ma invece è andato piano piano sempre più veloci, non eravamo così lontani dalle ducati come pensavamo, quindi è una cosa positiva in questa pista così buona per loro“, ha dichiarato Lorenzo al termine della gara ai microfoni di Sky Sport.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Un po’ deluso invece il secondo classificato, Andrea Dovizioso: “sono deluso per questo, abbiamo lavorato molto bene, la moto era perfetta ma non avevo lo stesso grip alla destra, soprattutto verso la fine della gara, non per un degrado ma perchè avevo meno aderenza, ho spinto tanto ma non sono riuscito ad avvicinarmi abbastanza, sono molto deluso per questo ma per la Ducati è bellissimo fare questa doppietta“, ha spiegato il forlivese.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Felicissimo invece il vincitore: “è una sensazione incredibile è molto difficile spiegare questa emozione è la mia prima vittoria in moto gp e con la ducati, questo gruppo è incredibile, mi ha sostenuto sempre, adesso so che alla fine di questa stagione chiuderò la mia esperienza con la ducati ma credo che abbiamo ancora uno splendido presente“, ha concluso Iannone.