Giovedi 8 Dicembre

MotoGp, Dovizioso patriottico: “bello essere tre italiani lì davanti”

LaPresse/Alessandro La Rocca

Le sensazioni di Andrea Dovizioso dopo le qualifiche e il terzo posto conquistato nella griglia di partenza per il Gran Premio d’Austria

Sono appena terminate le qualifiche del Gran Premio d’Austria. Una sfida veramente appassionante tra i piloti a caccia della pole position, conquistata da Andrea Iannone, seguito da Valentino Rossi e Andrea Dovizioso. Una prima fila tutta italiana, seguita da una seconda fila invece tutta spagnola (Lorenzo, Marquez, Vinales).

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Felice, nonostante non sia riuscito a conquistare la pole position, Andrea Dovizioso: “logico che ci abbiam provato a far la pole ma non è venuto un giro perfetto, non ho fatto la pole, ma conta poco in funzione gara, abbiamo lavorato bene in tutto il week end, ora conto solo vedere domani chi ne ha di più per tutti i 28 giri”, ha spiegato il forlivese ai microfoni di Sky Sport.

Abbiamo lavorato bene, siamo molto veloci e dovremmo essere a posto per tutti e 28 giri, è logico che poi solo la gara darà risposte, è stato un buon week end fino adesso. Lavoreremo ancora, ci sono tanti dettagli da gestire, dopo di che vedremo cosa succede in gara, faremo strategia al momento. Oggi ho sbagliato delle piccolezze, niente di grave“, ha aggiunto Dovizioso.

E’ bello essere tre italiani là davanti“, ha concluso il ducatista.