Giovedi 8 Dicembre

Moto Gp, Valentino Rossi pronto per la seconda parte di stagione: “daremo il massimo”

LaPresse/Costanza Benvenuti

Valentino Rossi pronto per una seconda parte di stagione migliore della prima

E’ tutto pronto per un nuovo appassionante appuntamento di Moto Gp. Dopo quasi un mese di stop i campioni delle due ruote tornano in sella alle loro moto, al Red Bull Ring di Spielberg, per il Gran Premio d’Austria.

Marc Marquez vuole continuare ad accumulare successi e prendere sempre più il largo nella classifica generale, mentre Lorenzo e Rossi, suoi diretti rivali, cercheranno di riscattarsi dopo le ultime deludenti gare. Inoltre anche le Ducati vorranno dimostrare ciò di cui sono capaci.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

Prima di scendere in pista, domani mattina per la prima sessione di prove libere, i piloti della Moto Gp si sono presentati oggi, davanti ai giornalisti, per la tradizionale conferenza stampa del giovedì.

Da domani inizieremo un momento importante della stagione perchè abbiamo 4 gare in 5 settimane e 5 gare in 7 settimane quindi da qui ad Aragon saranno tutte gare di fila, ma va bene così, perchè le soste lunghe non sono fantastiche, dopo la pausa estiva preferisco che sia così e questa è una pista interessante, abbiamo fatto qualche test per provarla, è la stessa di 20 anni fa quando gareggia con la 125, ma l’asfalto è buono, ha un’ottima aderenza, credo che la pista sia molto veloce, particolare, diversa da tutte le altre“, queste le prime parole di Valentino Rossi in conferenza stampa.

LaPresse/Alessandro La Rocca

LaPresse/Alessandro La Rocca

Rossi commenta il gap con Marc Marquez, attuale leader del mondiale: “un divario molto importante, purtroppo nelle ultime due gare ho perso molti punti quindi il gap è grande, ma dobbiamo concentrarci per dare il massimo e cercare di essere forti e sempre costanti, di salire sempre sul podio e prendere più punti rispetto alla prima parte della stagione“, ha aggiunto il campione di Tavullia, l’unico ad aver già corso qui, 20 anni fa, quando conquistò il suo primo podio: “un bellissimo ricordo perchè arrivavo da alcune buone gare ma non ero mai salito sul podio, fu grandioso“, ha concluso.