Domenica 4 Dicembre

Mercato NBA, sangue verde nelle vene di Paul Pierce: ecco come e quando si ritirerà

LaPresse

Mercato NBA, Doc Rivers rivela le modalità del ritiro di Paul Pierce… da giocatore dei Boston Celtics

Icon SMI

Icon SMI

Mercato NBA, ‘one night only’ e romanticismo – Amore per la maglia, passioni e valori trasmessi da una squadra spesso si radicano nel cuore di un giocatore e non vanno più via, nonostante il mercato NBA li spinga altrove. Dopo il ritorno per un ultimo giorno da Knicks di Amar’e Stoudemire, si profila un altro romantico ‘come back’ in NBA. Paul Pierce si potrebbe ritirare da giocatore dei Boston Celtics.

LaPresse

LaPresse

Mercato NBA, le rivelazioni di Doc Rivers – Come rivelato da Chris Forsberg di ESPN, Doc Rivers, attuale allenatore dei Clippers ma coach di Pierce ai tempi dei Celtics, avrebbe rivelato: “se Paul decide di ritirarsi, ci assicureremo che Boston lo metta sotto contratto per un giorno così che possa ritirarsi da Celtic, perché è giusto sia così. Solo non sappiamo cosa farà”. L’epoca dei ‘Big Three‘, insieme a Ray Allen e Kevin Garnett, ha segnato la carriera di Pierce e com’è noto, l’ambiente dei Celtics resta nel cuore che inizia a pompare ‘sangue verde’, il celebre motto ‘bleed green’.

LaPresse

LaPresse

Mercato NBA, il pensiero di Paul Pierce – Ma dopo tante dichiarazioni, come sempre l’ultima parola spetta sempre a Paul Pierce. L’ultima stagione non è stata di grande livello, 6.1 punti, 2.7 rimbalzi, 1 assist e 0.5 palle rubate di media in 68 presenze. Sono da tenere in considerazione anche i due anni di contratto a 3.5 milioni di dollari che ancora Paul Pierce ha con i Clippers, oltre all’integrità fisica di ‘The Truth”. Il ritiro non sembra un’ipotesi da prendere in considerazione per Paul Pierce: la 19esima stagione in NBA è alle porte!