Giovedi 8 Dicembre

Marchionne si gioca la carta Arrivabene: “abbiamo bisogno di lui perchè conosce la F1”

LaPresse

Nonostante la pessima stagione della Ferrari, Sergio Marchionne si affida ancora una volta ad Arrivabene per provare una difficile rimonta

Dodici gare disputate e nemmeno una vittoria, sono questi i numeri impietosi che caratterizzano la stagione della Ferrari, incapace di uscire da una situazione che, con il passare del tempo, si complica sempre più.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Nonostante i cattivi risultati raccolti fino a questo momento, Sergio Marchionne non ha perso le speranze di rimonta, confidando nell’esperienza di Arrivabene per risollevare il team di Maranello. “Ci affidiamo a Maurizio, perché conosce la F1″ le parole riportate da Tuttomotori.com. “Abbiamo bisogno di un team princpal come lui, che lavora alacremente e riesce a guidare in maniera impeccabile la squadra. Voglio chiudere la stagione con onore e decenza, con la consapevolezza che ognuno ha dato tutto ogni fine settimana. Non dobbiamo perdere altro tempo”.