Sabato 10 Dicembre

Lazio, Simone Inzaghi al veleno: “Keita e Balotelli? Ecco cosa dico”

LaPresse/Alfredo Falcone

L’allenatore della Lazio Simone Inzaghi attacca senza mezzi termini il comportamento di Keita e avvisa Balotelli

LaPresse/Action Press

LaPresse/Action Press

Keita-Balotelli, Inzaghi alza la voce –Keita ho cercato di allenarlo e stimolarlo, ma quanto successo ieri mi ha lasciato un attimo basito. Il ragazzo ha sentito dolore, gli esami strumentali sono negativi ma stamattina ha continuato a dire che non stava bene. Ne prendo atto, avrei voluto utilizzarlo ma vado avanti con i giocatori che sono orgogliosi di indossare la maglia della Lazio“. Queste le dure parole del tecnico biancoceleste Simone Inzaghi che, in conferenza stampa, non nasconde il rammarico per il comportamento dell’attaccante senegalese che avrebbe accusato un infortunio e non e’ stato convocato per l’esordio in campionato contro l’Atalanta.

LaPresse/Action Press

LaPresse/Action Press

Keita-Balotelli, Inzaghi alza la voce – Riguardo al mercato, per sostituire Antonio Candreva, Inzaghi si sbilancia sul possibile obiettivo Nadil Dirar del Monaco: “Speriamo che possa arrivare, andrebbe a riempire quello spazio lasciato vuoto.”Balotelli? Non ha fatto benissimo negli ultimi anni – ha aggiunto Simone Inzaghi -, ma e’ un giocatore che si potrebbe allenare nel migliore dei modi. Il problema semmai e’ di Balotelli, su come si allenerebbe nel caso in cui un giorno dovesse venire alla Lazio“. (ITALPRESS)