Sabato 10 Dicembre

Juventus, che sorpresa Barzagli: l’annuncio (inaspettato) del difensore bianconero

LaPresse/Daniele Badolato

Il difensore della Juventus Andrea Barzagli annuncia il possibile ritorno in Nazionale: “incuriosito da Ventura”

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, annuncio a sorpresa di Barzagli – Andrea Barzagli è pronto a tornare sui suoi passi e a riconsiderare l’addio alla Nazionale dopo la grande delusione della sconfitta ai rigori con la Germania agli ultimi Europei. Il primo approccio, ieri, con il nuovo ct Giampiero Ventura è stato positivo e il difensore bianconero potrebbe cambiare idea: “Le sensazioni di ieri sono state positive – ha detto ai microfoni di Sky Sport -, il colloquio è stato interessante. Ventura mi ha sempre incuriosito come allenatore, per la sua preparazione e la sua conoscenza del calcio. In questo mese la voglia mi è tornata, vedremo. Se continuo a star bene fisicamente non vedo perché non dovrei continuare. Alla fine non decido io, le scelte le fa l’allenatore“. Se arrivasse la convocazione? “Penso che risponderei ‘si””.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, annuncio a sorpresa di Barzagli –Dopo le meritate ferie Barzagli ha ripreso la preparazione a Vinovo con la Juventus, che si presenta ai nastri di partenza come grande favorita in campionato e una delle piu’ accreditate per la vittoria della Champions: “Quest’anno sono arrivati giocatori importanti che hanno alzato il livello tecnico, ma se questa è  la Juvrntus più forte degli ultimi anni lo sapremo solo a fine stagione. La Champions? E’ un torneo a parte, non è facile. Ci sono altre tre, quattro squadre di grande caratura. Come sempre – ha aggiunto – ripartiamo per vincere in Italia e per sognare in Champions, dove vogliamo arrivare più in fondo dell’anno scorso. In Europa ci sono squadre con grandi difensori ma noi con Benatia e Dani Alves abbiamo fatto un salto in avanti molto buono, sono due ragazzi che hanno voglia ed esperienza, Dani ha vinto quasi tutto. Possono darci molta qualità”. (ITALPRESS).