Lunedi 5 Dicembre

Inter, un autogol chiamato Erkin: quanti ‘guai’ in un solo acquisto

LaPresse/Reuters

Arrivato all’Inter ad inizio estate, Erkin ha già pronte le valigie: ma il suo acquisto rappresenta per l’Inter un clamoroso autogol

Lapresse/ Marco Rosi

Lapresse/ Marco Rosi

Inter, che autogol con Erkin – Due mesi e poi subito le valigie in mano. L’avventura di Caner Erkin in nerazzurro durerà 60 giorni o poco più. Arrivato ad inizio estate con l’etichetta di colui chiamato a risolvere una volta per tutti il problema della fascia sinistra dell’Inter, il terzino turco non ha convinto decisamente nessuno nella sua brevissima militanza ad Appiano. Nessuno proprio. Né Mancini che aveva avallato il suo arrivo, né tantomeno De Boer.

LaPresse/Reuters

LaPresse/Reuters

Inter, che autogol con Erkin – Una meteora destinata però a non essere solo un ‘cattivo’ ricordo: l’approdo di Erkin in nerazzurro ha infatti occupato uno slot da extracomunitario, rallentando (in alcuni casi bloccando) di fatto diverse trattative. Un autogol davvero clamoroso. Adesso, valigie in mano destinazione Spagna: il Betis lo attende, l’Inter è pronta a salutare Erkin. Senza nessun genere di rimpianto.