Giovedi 8 Dicembre

Guy Martin volerà nel libro dei Guinnes dei Primati a 606 km/h

Prova PR

Il motociclista Guy Martin volerà con il Triumph Rocket III a oltre 606 km/h per raggiungere il record di velocità

Guy Martin B&WGuy Martin sarà parte della storia: a fine agosto il motociclista verrà sparato a quasi 606 km\h. Follia? Pazzia? No, semplicemente voglia di abbattere un record e di spingere la propria forza fisico-mentale oltre alla soglia della normalità. Martin salirà a bordo di un Streamliner con motori Triumph Rocket III e tenterà nel lago di Bonneville (il lago salato del film Indian – La grande sfida con Anthony Hopkins) di battere il record stabilito da Rocky Robinson sei anni fa (605.697 hm/h).

Per avere la massima velocità, il motore è stato “dopato”: ovvero ci saranno 2 propulsori alimentati a metanolo e dotati di una turbocompressione speciale. Il Triumph Infor Rocket Stremaliner ha la bellezza di 1000 CV e raggiunge i 441.28 km/h. Per gli inglesi, questa velocità è la più alta mai registrata da un brand britannico.
PA/LaPresse

PA/LaPresse

Durante le settimane di prova, Guy Martin ha sin da subito cominciato a prendere la mano con la velocità: ogni volta che saliva in sella alla moto, centrava gli obiettivi che il suo capo Team e progettista Matt Markstaller ha prefissato.

guy martinEcco le parole del motociclista dopo la settimana di prova moto.motorionline.com: “Questa è stata la settimana di prova per il nostro Triumph Infor Rocket Streamliner. Tutto è andato secondo i progetti. “Sono riuscito a capire come governare il mezzo abbastanza in fretta. Quindi si trattava solo di riuscire ad aumentare la nostra velocità. Il vento è l’ostacolo maggiore qui, non si tratta solo di accelerare a fondo. Siamo riusciti a raggiungere le 274,2 mph e ciò ci ha permesso di conquistare il titolo di Triumph più veloce di sempre. Ovviamente siamo molto felici di ciò, ma questo è solo un passo verso il nostro obiettivo. Il record attuale è di 376,36 mph, e quello è il nostro traguardo”.