Lunedi 5 Dicembre

Gruppo Volkswagen: dal 2017 filtro antiparticolato anche sui benzina

Da giugno 2017, i motori benzina TSI e TFSI del Gruppo Volkswagen  saranno dotati di filtro antiparticolato

Matthias Müller, CEO di Volkswagen, ha anticipato una piccola, grande rivoluzione che interesserà il Gruppo tedesco dopo lo scandalo emissioni battezzato dieslegate. Il colosso teutonico adotterà da giugno 2017 un nuovo filtro antiparticolato anche per i motori a benzina.volkswagen budd e concept (25)

Il nuovo filtro verrà applicato in un primo momento al motore 1.4 litri TSI  della Tiguan e dell’Audi A5 e successivamente su tutti gli altri modelli presenti in gamma. Il target della Casa tedesca è di raggiungere i 7 milioni di auto prodotte all’anno con il filtro entro il 2022. In questo modo, Muller ha assicurato che le emissioni di particolato saranno ridotte fino al 90%.

Come se non bastasse, entro il 2025 saranno presentati oltre 30 modelli puramente elettrici come sottolineato da Muller in persona: “Ci aspettiamo che per allora venderemo dai 2 ai 3 milioni di auto l’anno con questa alimentazione, che rappresenteranno una quota significativa – stimata intorno al 25% – dei nostri volumi totali. Stiamo concentrando i nostri sforzi in tal senso e lanceremo un piano d’investimento multimiliardario” .