Martedi 6 Dicembre

F1, Vettel scontento ma fiducioso: “dipende da me e dal team”

LaPresse/Photo4

Sebastian Vettel non completamente contento e soddisfatto dopo la prima giornata di libere del Gran Premio del Belgio

E’ terminata da poco la seconda sessione di prove libere del Gran Premio del Belgio. Dopo la sessione mattutina comandata da Nico Rosberg, nel pomeriggio è stato Max Verstappen il più veloce di tutti seguito dal suo compagno di squadra Daniel Ricciardo. Non male le Ferrari con Vettel quarto e Raikkonen settimo, indietro le Mercedes con Rosberg sesto e Hamilton tredicesimo.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Credo che dovrebbe andare piuttosto bene, la strategia dovrebbe essere buona oggi è stato complicato perchè visto il calore la pista era molto scivolosa, ma non credo conti che tipo di mescola hai, è scivolosa per tutti. Vedremo, dobbiamo migliorare la macchina ancora non è come la vorremmo dobbiamo migliorare“, ha dichiarato Vettel al termine delle libere ai microfoni di Sky Sport.

Spero che queste condizioni non ci creino problemi domani, le condizioni più calde di solito si adatto meglio a noi, è difficile da giudicare, potremmo essere più veloci domani perchè dobbiamo migliorare la macchina, sono condizioni particolari sia per il giro secco che per il long run. Non sono completamente contento, non ho avuto sensazioni grandiosi ma dipende da noi da me e dal team migliorare“, ha concluso il ferrarista.