Venerdi 2 Dicembre

F1, Ricciardo sul motore Renault: “la Ferrari adesso non ci fa più paura”

LaPresse/Photo4

Daniel Ricciardo ha parlato del motore Renault, unità che ha raggiunto le prestazioni di quello Ferrari

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Daniel Ricciardo ha analizzato i progressi fatti dal motore Renault sulla sua Red Bull. Miglioramenti che hanno permesso al team di sopravanzare in classifica proprio la casa Ferrari, con un vantaggio di 22 punti. Ad inizio campionato, le cose erano ben diverse: le Red Bull arrancavano a causa della scarsa potenza del motore francese e di conseguenza il distacco dalla Ferrari era abbastanza cospicuo. Adesso la scuderia di Milton Keynes vuole mantenere questo vantaggio, e magari anche trionfare a Monza, circuito di casa Ferrari.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

“All’inizio dell’anno, a Melbourne, non mi aspettavo molti progressi rispetto alla fine dell’anno scorso. Invece abbiamo cominciato con più potenza e poi l’aggiornamento ci ha aiutati, così abbiamo trovato un po’ più di potenza da allora. È stato un bel miglioramento su entrambi i lati, il telaio sta lavorando con la power unit. Ora siamo più o meno alla pari con il motore 2016 della Ferrari e questo e positivo”, le parole dell’australiano a www.formulapassion.it

E sulla possibilità di vittoria della Ferrari, Ricciardo si è espresso così:Dovrebbero essere favoriti per batterci. Se però riusiamo a batterli a Monza, allora sarebbe una buona notizia per noi, prima di andare a Singapore e Suzuka, che sulla carta, dovrebbero favorirci. Ma non ho intenzione di sottovalutarli: Seb può accendersi, così come Kimi quando è in giornata. Siamo pronti ad essere in lotta con la Mercedes, ma siamo anche preparati che la Ferrari torni a competere per la vittoria”.