Lunedi 5 Dicembre

F1, Ricciardo spiega: “sono un po’ arrabbiato, ma contento”

LaPresse/Photo4

Daniel Ricciardo commenta le qualifiche del Gran Premio del Belgio

Sono terminate le qualifiche del Gran Premio del Belgio. Il poleman della gara di domani sul circuito di Spa è Nico Rosberg, seguito da Max Verstappen e un ottimo Kimi Raikkonen. Quarto posto per Sebastian Vettel seguito dal pilota della Red Bull Daniel Ricciardo. Partiranno dal fondo della pista invece Ericsson, Alonso e Hamilton, tutti e tre penalizzati.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Arrabbiato, ma non troppo, Daniel Ricciardo: “anch’io pensavo, sono un po’ arrabbiato ma non tanto, pochissimo. Max ha fatto un bel giro, io con le supersoft non ho trovato quel grip di cui avevo bisogno, ma sono molto contento per il q2 con le soft. Per me questo per la gara è importante. Volevo questo. Vediamo domani, quale funziona, però sono contento. Due anni fa sono partito quinto e ho fatto una bella gara“, ha dichiarato l’australiano ai microfoni di Sky Sport al termine delle qualifiche.

Sicuro domani non sarà importante solo la partenza, la gara è dura e le gomme faranno la differenza. Se usi le gomme meglio e con più intelligenza cambia la gara, per me è importante attaccare le Ferrari, ma se non lo farò al primo giro non sarà la fine del mondo“, ha concluso il pilota Red Bull.