Mercoledi 7 Dicembre

F1, Paul Hembery mette in guardia i team: “a Spa sarà dura, soprattutto per le gomme”

LaPresse/PA

In vista del Gp di Spa, Paul Hembery mette in guardia le scuderie riguardo le prestazioni delle gomme sul circuito belga

Pausa estiva quasi conclusa, il Mondiale di Formula 1 è pronto a regalare emozioni in uno dei circuiti più entusiasmanti dell’intero calendario: Spa-Francorchamps, in Belgio.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Il meteo sarà un parametro di cui tenere contro per le strategie, dal momento che il clima molto variabile delle Ardenne non permetterà delle previsioni precise nel corso del week-end. Spa-Francorchamps non ha bisogno di presentazioni – dice Paul Hembery, direttore Motorsport Pirelli – per i pneumatici è una pista molto impegnativa a causa dei carichi elevati. Non è facile, inoltre, trovare il giusto assetto ma, con un giro così lungo e molte opportunità di sorpasso, sono diverse le opzioni a livello di strategia. Durante la pausa estiva abbiamo iniziato i test dei pneumatici con le dimensioni 2017 e ci attende una seconda metà di stagione molto intensa: proseguiranno le sessioni di test e ci aspetta poi la gara di casa nel weekend dopo il Belgio