Giovedi 8 Dicembre

F1, Lewis Hamilton e Fernando Alonso partiranno appaiati nelle retrovie

LaPresse/Photo4

Hamilton e Alonso saranno appaiati in ultima fila al Gp di Spa: per lo spagnolo ben 35 posizioni di penalità, mentre se ne aggiungono 15 per l’inglese. Penalizzato anche Ericsson con 10 posizioni

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton partirà penultimo a causa delle penalizzazioni che gli sono state inflitte a causa delle sostituzioni nella sua monoposto. Ben 15 posizioni più altre 15 per un totale di 30 per l’inglese della Mercedes. Ma c’è chi ha fatto di peggio, alla McLaren infatti, hanno sostituito più pacchetti: durante le prove libere di stamani, la monoposto di Alonso ha subito una perdita d’acqua nella nuova Power Unit (che costa 7 gettoni) e per questo durante la seconda sessione è stata usata una vecchia power unit. Per lo spagnolo è il sesto cambio nella stagione e quindi come da regolamento, l’arretramento è di 35 posizioni (ultima posizione). Stesso discorso vale per Ericsson con la Sauber: 10 posizioni per aver inserito nella sua monoposto novità al turbo. Con tutta probabilità lo svedese partirà terzultimo. Si prospetta un Gran Premio molto difficile per Lewis Hamilton e per Fernando Alonso, che dopo anni  saranno appaiati uno dietro l’altro come ai tempi della McLaren, solo che in questo caso le posizioni non sono di vertice ma sono posizioni di rincalzo.