Mercoledi 7 Dicembre

F1, Hembery spiega: “nel 2017 le prestazioni degli pneumatici aumenteranno”

La prossima stagione di F1 sarà piena di novità: gomme più larghe e maggiore potenza a terra delle Power Unit

Novità importanti in vista per la Formula1. Nel 2017 ci saranno rinnovamenti che riguardano sia l’aerodinamica e sia le gomme. Le sospensioni saranno più larghe del 25% e daranno un maggiore grip dando così maggiori performance e soprattutto maggiore potenza della Power Unit che scaricheranno più forte a terra. Quindi si prospetta un’aumento delle velocità che si aggirerebbe a 5 secondi circa nel 2017, (mentre quest’anno è stata di 2 secondi circa). In più nella prossima stagione verrà mantenuta la regola delle 3 mescole differenti da scegliere per ogni Gp, ma sarà la Pirelli a scegliere i compound nelle prime gare, dato che ci saranno tante incognite a causa dei cambi regolamentari.

Abbiamo fatto delle simulazioni e queste ci dicono che l’anno prossimo avremo monoposto che potranno essere addirittura sette secondi al giro più veloci rispetto al 2015. Durante questa stagione abbiamo registrato un aumento delle prestazioni di oltre due secondi rispetto al 2015, mentre nel 2017 ci aspettiamo un miglioramento di circa 5 secondi”, le parole di Paul Hembery, direttore di Pirelli Motorsport a f1grandprix.motorionline.com