Sabato 3 Dicembre

F1, Hamilton spinge Alonso: “Ritiro? Non scherziamo, lo rivoglio lì davanti”

LaPresse/Photo4

Grande attestato di stima per Alonso da parte di Lewis Hamilton, il quale non ha intenzione di sentir parlare di ritiro dello spagnolo

Mentre il Gp di Monza si avvicina all’orizzonte, Fernando Alonso continua ad interrogarsi sul proprio futuro, analizzando la possibilità di appendere il casco al chiodo dicendo addio alla Formula 1.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Lo spagnolo ha più volte sottolineato come negli ultimi anni abbia sofferto nel guidare con limiti di consumo di carburante e di usura gomme, situazioni che ai suoi primi tempi nel circus non esistevano. L’eventuale addio di Alonso è un’idea che non piace a Lewis Hamilton, il quale non ha nessuna intenzione di non ritrovare il collega spagnolo sulla griglia del prossimo anno. “Fernando è considerato ancora come uno dei migliori piloti – le parole del britannico riportate da Motorsport.com e sicuramente lo è per me. Spero davvero che la McLaren possa fornirgli una monoposto competitiva il prossimo anno, così potrò tornare a confrontarmi con lui! Sarebbe davvero triste se decidesse di lasciare, una perdita per la Formula 1.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Non si può pensare che un pilota con le sue qualità debba stare nella seconda metà dello schieramento, e che magari decida di fermarsi per mancanza di opportunità di qualità. Non sarebbe giusto. Ha 35 anni – ha detto Lewis – ha guadagnato abbastanza e ha raggiunto i massimi traguardi. E se per molti anni inizi la stagione sapendo che non lotterai per il campionato, le motivazioni possono calare. Spero che il prossimo anno possa tornare a lottare per la vittoria, mi piacerebbe davvero ritrovarmi ruota a ruota con lui in pista”.