Venerdi 9 Dicembre

F1, Ecclestone torna a sorridere: liberata sua suocera, tutti i dettagli

LaPresse

Aparecida Schunck sta bene: liberata dalla polizia la suocera di Bernie Ecclestone rapita nove giorni fa

E’ stata liberata Aparecida Schunck, la suocera del patron della Formula Uno Bernie Ecclestone, rapita nove giorni fa a San Paolo.

LaPresse/EFE

LaPresse/EFE

La 67enne madre di Fabiana Flosi, la 38enne moglie di Ecclestone, è stata liberata in un blitz della polizia a Cotia, nella regione metropolitana della città brasiliana. “La vittima sta bene e due persone sono state arrestate“, ha dichiarato una funzionaria della polizia brasiliana. Anche la donna ha rilasciato una dichiarazione alla stampa: “voglio solo che i delinquenti siano presi, così che non sequestrino più nessun a San Paolo“. Secondo quanto aveva riportato la stampa brasiliana, i rapitori, avevano chiesto un riscatto di 120 milioni di reais (oltre 33 milioni di euro). Secondo quanto dichiarato da un funzionario della polizia brasiliana alla Bbc, il riscatto non sarebbe stato pagato. L’85enne Ecclestone conobbe la Flosi nel 2009 durante un Gp del Brasile. Ora la coppia vive in Inghilterra.