Giovedi 8 Dicembre

F1, dietrofront per Hakkinen: adesso per Verstappen solo carezze

Dopo il grande inizio di stagione, Max Verstappen è riuscito a far ricredere anche Mika Hakkinen sulle proprie qualità

Un avvio di stagione da urlo, coronato con la vittoria di Barcellona all’esordio sulla Red Bull dopo la promozione dalla Toro Rosso. Per Max Verstappen questa è una stagione da ricordare, applausi e pacche sulle spalle per l’olandese, riuscito a far ricredere anche Mika Hakkinen sulle sue qualità.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

L’ho criticato aspramente quando ha fatto il suo esordio in Formula 1 ritenendolo troppo giovane” ha ammesso il finlandese nel corso di un evento ad Assen “ma sono felice di essermi sbagliato, e di aver compreso che i ragazzi e le ragazze sono attualmente più preparati ad affrontare il salto nella massima serie. Max è un grande talento, e quello che sta facendo alla sua età, quando io ancora guidavo i kart, è stupendo. E’ incredibilmente competitivo ed ha una grande disciplina ed una enorme preparazione psicologica.Ovviamente devi avere un grande talento, una grande disciplina ed una grande concentrazione per avere successo, e Verstappen sta facendo un lavoro eccellente“.