Mercoledi 7 Dicembre

F1, arriva l’ufficialità: ecco la penalizzazione di Lewis Hamilton

LaPresse/Photo4

Lewis Hamilton subirà una penalizzazione di 15 posizioni per  la sostituzione del propulsore della power Unit. Per lui il Gp del Belgio parte male

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Adesso è ufficiale: Lewis Hamilton perderà 15 posizioni in griglia. La Mercedes ha cambiato il motore nella monoposto dell’inglese questa mattina prima delle prove libere: così facendo, Hamilton sconterà la penalità nel circuito di  Spa-Francorchamps, per poi mantenere salde le restanti 2 Power Unit per il resto della stagione. La Mercedes quindi metterà nella monoposto dell’inglese un propulsore con combustione interna e una nuova MGU-K (il pilota ne ha ancora 1 disponibile).

Anche Nico Rosberg avrà un nuovo propulsore sempre a combustione interna, ma per il tedesco non ci saranno penalità dato che per lui i cambiamenti fatti durante la stagione sono stati solo quattro e rientrano nel conteggio concesso dalla FIA. In conferenza stampa Hamilton aveva preannunciato questa ipotesi di cambio motore. Sarà dunque una gara d’attacco e una gara a rincorrere Nico Rosberg, che avrà la possibilità di racimolare punti in classifica piloti.