Martedi 6 Dicembre

F1, Alonso soddisfatto: “da 22° a 7° era impensabile”

LaPresse/Photo4

Tutta la gioia di Fernando Alonso dopo la bella rimonta al Gran Premio del Belgio

Una gara spettacolare e ricca di colpi di scena quella di oggi sul circuito di Spa. A trionfare al Gran Premio del Belgio è un sereno Nico Rosberg, che aiutato da contatti e incidenti prosegue la sua corsa senza pressioni e preoccupazioni. Alle spalle del tedesco della Mercedes il pilota della Red Bull Daniel Ricciardo, seguito da Lewis Hamilton, autore di una grande rimonta, aiutato anche da un pizzico di fortuna.

Giornata amara per le Ferrari, che dopo il contatto alla prima curva del circuito belga, riescono comunque a fare una gara degna delle loro potenzialità.

LaPresse/Photo4

LaPresse/Photo4

Gara positiva per Fernando Alonso che è riuscito a chiudere al settimo posto dopo essere partito dal 22esimo a causa di una penalizzazione: “da 22esimo arrivare settimo a Spa era impensabile per noi con le caratteristiche di questo circuito, ma abbiamo avuto fortuna, incidenti, bandiera rossa, un po’ di tutto che ci ha accompagnato oggi e penso che dobbiamo goderci il risultato di oggi che non ci aspettavamo“, ha dichiarato lo spagnolo ai microfoni di Sky Sport al termine della gara.

Eravamo qualche decimo dietro gli altri, quindi arriveranno dei circuiti che credo che potremo lottare con Force India e Ferrari. Monza sarà una gara che ci farà soffrire molto, dobbiamo arrivare lì con i piedi per terra ma vediamo quello che succederà“, ha concluso il pilota McLaren.