Venerdi 9 Dicembre

Delusione Balotelli, anche il Besiktas lo molla: “è un giocatore problematico”

LaPresse/PA

Niente da fare per Balotelli, nessuno vuole puntare sull’ex attaccante del Milan, scaricato anche dal Besiktas

Sfuma definitivamente la pista Besiktas per Mario Balotelli. Dopo i dubbi espressi nei giorni scorsi dal tecnico Senol Gunes (“Non rientra nei miei piani, non ho una buona opinione di lui)”, anche il presidente Fikret Orman fa marcia indietro per questioni comportamentali più che tecniche: “Balotelli è una grande stella, ma è un giocatore problematico“.

LaPresse/Alfredo Falcone

LaPresse/Alfredo Falcone

In queste ore per Balotelli, ‘scaricato’ al Liverpool anche da Jurgen Klopp, si parla di un clamoroso interesse del Chievo. Tornando al Besiktas, anche Christian Benteke non è raggiungibile: “è un buon attaccante che vorremmo vedere qui da noi, ma ha una valutazione davvero molto alta e non è un affare semplice. Siamo interessati anche ad altri giocatori. L’ideale sarebbe prendere un attaccante in prestito. Eto’o? Non lo vogliamo più”. Non escluso il ritorno di Mario Gomez, che però non è convinto a tornare in Turchia per questioni di sicurezza: “Non è vero che ci siamo visti, ne abbiamo parlato in passato. La Turchia è sicura e il Besiktas è il club migliore al mondo, non voglio che venga tirato in mezzo a certi discorsi. Se Gomez vuole essere convinto a tornare possiamo farlo” aggiunge Orman che su Josè Sosa, obiettivo del Milan, dice: “Sosa vuole andarsene ma chi lo vuole lo deve pagare. Non avrei problemi a metterlo nella squadra riserve, nessuno può calpestare il Besiktas“. (ITALPRESS)