Giovedi 8 Dicembre

Campo? No, dieta. Allegri ‘spiega’ la Juventus a Higuain: panchina all’esordio

LaPresse/Fabio Ferrari

Massimiliano Allegri ha deciso: contro la Fiorentina solo panchina per Higuain. Per l’attaccante della Juventus allenamenti specifici

LaPresse/Fabio Ferrari

LaPresse/Fabio Ferrari

Juventus, panchina per Higuain – Una prima da gustarsi da una posizione privilegiata, prospettiva dalla quale nel corso della sua carriera Gonzalo Higuain ha osservato pochissime volte: la panchina.  Il colpo del mercato della Juventus (strappato per 90 milioni al Napoli) inizierà la stagione seduto al fianco di Massimiliano Allegri, l’allenatore che lo ha fortemente voluto ma che, allo stesso tempo, ha messo subito le cose in chiaro: alla Juventus gioca chi è in forma. Ed il Pipita al momento non lo è.

LaPresse/Daniele Badolato

LaPresse/Daniele Badolato

Juventus, panchina per Higuain – Un ritardo di condizione assolutamente giustificato visto che l’argentino, prima ancora della vicenda di mercato che lo ha visto protagonista, è stato impegnato con la sua Nazionale in Coppa America, ma che Allegri ha ‘rimarcato’: allenamenti specifici per scendere di peso ed entrare in forma il prima possibile, per indossare gli scarpini e calcare il campo dal primo minuto ci sarà tempo. Sempre che contro la Fiorentina non ci sia bisogno di lui a partita in corso: in quel caso, pur non al massimo della condizione, Allegri chiuderebbe un occhio anche davanti ad un chiletto di troppo.