Venerdi 9 Dicembre

Caduta Nibali, il ct Cassani: “E’ distrutto, ha il morale a pezzi”. Renzi: “che dispiacere, spero stia bene”

Olimpiadi Rio 2016, la caduta di Nibali: foto, video, commenti e reazioni

nibali henaoVincenzo Nibali e’ stato trasportato in ambulanza in ospedale per sottoporsi a dei controlli dopo la caduta che ha subito nell’ultima discesa della prova in linea di ciclismo che gli e’ costata una medaglia ormai quasi sicura: mancavano 11km dal traguardo e lo Squalo era in testa con Majka (poi bronzo) ed Henao (anche lui coinvolto nella caduta dello Squalo).

Dalle prime ricostruzioni dei suoi compagni di squadra non dovrebbero esserci fratture, come ha riferito lo stesso presidente della Federciclismo, Renato Di Rocco: “Non pare ci sia nulla di rotto – ha spiegato – potrebbe essere solo una botta. Aspettiamo pero’ perche’ con l’adrenalina del momento il dolore si sente meno“. Sembra comunque difficile che tra pochi giorni, mercoledì 10, Nibali possa partecipare alla prova a cronometro per cui era stato designato.

Olimpiadi Rio 2016, ecco la caduta fatale per la medaglia di Nibali [VIDEO]

Il ct Cassani: “Nibali è distrutto, ha il morale a pezzi”

nibaliVincenzo era sul ciglio della strada in silenzio. Non servivano parole, ci siamo guardati solo un attimo, ma era muto. Non ci siamo detti niente, aveva il morale a pezzi“. Il ct della nazionale Davide Cassani racconta i momenti successivi alla caduta di Nibali che ha compromesso la possibilita’ del siciliano di vincere la corsa olimpica. “La delusione e’ moltiplicata per mille – ha aggiunto – Abbiamo corso la gara perfetta, i ragazzi sono stati tutti straordinari, ma purtroppo una scivolata cancella tutto: e’ andata male“.

Renzi: “grande dispiacere, spero che Nibali stia bene”

ITALIA CICLISMO RIO NIBALI ARU GRANDE ATTACCOChe peccato per Vincenzo“. Il presidente del Consiglio, Matteo Renzi, racconta la sua delusione per la caduta di Vincenzo Nibali nel finale della prova il linea di ciclismo ai Giochi di Rio. Il premier, dopo aver seguito con trepidazione le fasi conclusive della gara si e’ informato sulle condizioni del corridore siciliano, confessando il dispiacere per una medaglia sfumata negli ultimi chilometri: “Dispiace – ha aggiunto dal lungomare di Copacabana – so che ha sbattuto la spalla, speriamo non sia nulla“. Renzi ha anche cercato di ricostruire i concitati momenti della caduta di Nibali, un episodio sfuggito anche alle telecamere: “Dalle immagini non si capisce bene se la caduta e’ stata causata dalla scivolata del corridore colombiano (Henao) che era in fuga con lui – ha aggiunto il presidente del Consiglio, accompagnato dalla moglie Agnese e dal figlio Emanueleo se sia stato lui a cadere“. Proprio sulla dinamica della caduta bisognerà ricostruire quanto accaduto: nessuna immagine televisiva mostra quanto successo, si attendono quindi le ricostruzioni dei diretti protagonisti. Il fatto che Nibali sia scivolato a lungo sull’asfalto dopo Henao lascia immaginare che lo Squalo fosse dietro il colombiano e che sia stato proprio Henao a cadere per primo: anche Majka, infatti (che era dietro entrambi), ha rischiato di finire per terra, è rimasto fermo in bici per evitare Henao e Nibali e poi è riuscito a proseguire.